25 ottobre 2008

L’agorafobia

Posted in presentazione tagged , a 3:37 pm di agorafobioso

Il termine agorafobia significa l’avere paura degli spazi aperti ho più precisamente dei luoghi sconosciuti…ciò non ha nulla a che fare con questo blog… se siete interessati ad argomenti specifici riguardanti l’agorafobia di certo non troverete alcun tipo di informazione nelle pagine che seguono…

3 febbraio 2009

Può Dio avere un’erezione?

Posted in Dio è Morto!, Filosofia e pensieri tagged , , , , , a 10:03 pm di agorafobioso

La terza gamba di Dio (Ovvero: Può Dio avere un’erezione?)

Articolo di Martin J. Burn, The English Atheist

Articolo originale

No, sul serio: il Dio cristiano può avere un’erezione? Questa è una domanda importante. Perché? Beh, perché ci darà qualche indizio su qualcosa della vera natura del Dio cristiano, se esiste, e forse ci darà qualche indizio sul modo in cui i Cristiani concepiscono il loro inesistente Essere Supremo.

Pertanto, sospendiamo per un attimo la nostra incredulità, e facciamo un rapido ragionamento.

Io ho un pene; il mio vicino di casa e suo figlio hanno entrambi un pene (uno a testa), e c’è una circa il 50% di probabilità che anche voi abbiate un pene. E sono sicuro che anche quella donna dall’aspetto strano che ho visto nell’autogrill di San Trifone sulla A14 la scorsa settimana abbia un pene. Leggendo la Bibbia cristiana, apprendiamo che l’uomo è fatto ad immagine di Dio o degli Dèi (Genesi 1, 26), pertanto è piuttosto evidente che anche Dio ha il suo bel pirillo roseo[1]. Se Dio è davvero onnipresente (è cioè in ogni luogo), allora il suo Vecchio – anche nel suo stato più moscio e flaccido – deve essere assolutamente ENORME. Non può essere niente di meno che il tamango più magnificente dell’intero universo. È una terza gamba al di sopra di tutte le terze gambe, probabilmente con le dimensioni di parecchie dozzine di superammassi galattici. Dimenticate tutti gli altri Dèi che vengono raffigurati con dei piselli (eretti o no): il serpente dei pantaloni con un occhio solo del Dio cristiano fa apparire tutti quelli degli altri deprimentemente microscopici. Per carità di Dio, solo i suoi testicoli devono avere un diametro di decine di migliaia di anni luce! Diamine, una delle rientranze del Suo rugoso sacco scrotale potrebbe facilmente inghiottire diverse centinaia di sistemi solari. Ma per tutti gli uomini là fuori che potrebbero leggere tutto ciò: cercate di non deprimervi troppo – la fava ultraelefantina di Dio non è fatta di alcuna sostanza materiale: può solo essere fatta di “spirito” o di qualche altro simile materiale paranormale inesistente. La stessa materia non misurabile di cui Dio stesso è fatto.

Penso che si possa tranquillamente presumere che Dio non abbia il prepuzio, perché questo sarebbe un po’ ipocrita da parte sua, non vi pare? Ma chi o che cosa ha realizzato l’operazione necessaria per la Sua circoncisione? Forse, Dio ha semplicemente detto al suo prepuzio gigante di sparire, e: puff! quello se ne è andato. Non lo sappiamo con esattezza, ma possiamo dire che se è stato usato un coltello, deve essere stato terribilmente affilato. E grande. Abbastanza affilato da recidere il ciondolante pezzetto indesiderato dell’Essere Perfettissimo, ed abbastanza grande da coprire le vaste distanze astronomiche del Divin Prepuzio.

Ma torniamo alla domanda originale: può Dio avere un’erezione? Può aumentare la Sua consistenza? Può il Signore dell’Universo arraparsi? Beh, io non credo che possa, e riguardo al perché, ho parecchie risposte. In primo luogo, un’erezione indica un’eccitazione sessuale, e a meno che non ci sia una Signora Dio in Paradiso[2], il Signor Dio non potrebbe eccitarsi allo scopo di fare un po’ di fotti-fotti coniugale tra persone di sesso opposto. In nessun passo della Bibbia leggiamo dell’esistenza di una Dea che gli si accompagni. Inoltre, come ogni uomo ben sa, Giovannino a volte pensa per conto suo, si mette sull’attenti per nessun motivo apparente, e sempre nelle occasioni meno opportune – di solito, su un tram superaffollato, mentre siamo incastrati tra una suora geriatrica della Valtellina ed un gruppetto di uomini d’affari giapponesi in gita. Ma se Dio è l’Essere Perfetto del quale ci parla il clero cristiano, questa situazione non dovrebbe, non potrebbe succedere a Lui.

I ragazzi comprendono il valore di una pugnetta solitaria, ma penso che possiamo facilmente mettere da parte la teoria che Dio apprezzi qualche “lucidatina alla stecca” – in primo luogo perché è di gran lunga troppo vecchio per dedicarsi ancora al Monosutra. Dubito che ci sia un solo cristiano su questo pianeta che affermerebbe che Dio indulga occasionalmente all’attività sessuale solitaria. L’autogratificazione in compagnia della Signora Palmo e delle sue cinque simpatiche figlie non potrebbe entrare nella mente pura di Dio. Ma comunque, dove potrebbe andare per stare da solo? Cosa potrebbe usare per la stimolazione visuale? E per quanto concerne i risultati di questo colossale Divin Raspone – beh, è difficile anche solo pensarlo, dato che implicherebbe l’utilizzo di un numero pressoché infinito di quadrati di carta igienica di dimensioni galattiche – per un periodo di tempo pressoché infinito.

Chiedete a diversi uomini se hanno mai avuto una polluzione notturna. Alcuni diranno di sì, altri di no. Quelli che dicono di no stanno mentendo. Le emissioni notturni sono una parte normale (e per fortuna non molto frequente) della vita inconscia del maschio umano dormiente. Ma Dio, se è al corrente di tutto e tutti nel mondo, non va a dormire: pertanto, possiamo abbandonare tranquillamente anche il Divino Palo da Tenda Astronomico notturno. E l’enorme macchia umida che traboccherebbe oltre il bordo dell’universo conosciuto, estinguendo diverse protostelle importanti nel suo inesorabile viaggio glutinoso.

C’è il Viagra in Paradiso? Non lo sapremo mai. Ma dato che Dio non ne avrebbe certamente bisogno, la questione finisce qui.

Un flauto di carne in erezione permanente per via di una disfunzione non sarebbe possibile per un Dio perfetto. Questa è una condizione umana rara e debilitante.

Non c’è motivo di credere che Dio userebbe la Sua salsiccia-monstre per espellere residui fluidi. Non potrebbe farsi una pisciatina. Come potrebbe Dio essere perfetto se fosse in grado di espellere fluidi corporei indesiderati? Non potrebbe essere in grado di ospitare qualcosa che non gli fosse necessario. Sarebbe, ancora una volta, un’imperfezione

Ho pensato anche ad alcuni altri motivi per cui il fittizio Dio cristiano sarebbe incapace di generare una consistente porzione di tessuto erettile, ma si tratta di argomentazioni minori. E comunque, le ho già dimenticate.

Quindi, ecco quel che abbiamo ottenuto: l’immaginario Dio cristiano non può avere un’erezione. La sua spada di porco dovrebbe essere perennemente moscia. È una immensa, inutile appendice. Ma perché questo fatto dovrebbe avere una qualche importanza? Beh, la prossima volta che esporrete ad un cristiano i vostri argomenti contro l’esistenza di Dio, chiedetegli (o chiedetele) se c’è qualcosa che il loro Dio perfetto non possa fare. Loro rispondono sempre di no, perché non possono dare altre risposte se credono in un Dio perfetto. Stavolta, invece di tirar fuori i vecchi argomenti della “quadratura del cerchio”, del “creare una roccia tanto pesante da non poter essere sollevata” e del “carro di ferro”, tirate fuori l’argomento “La Suprema Nerchia Non È Possibile”, grazie a Martin J. Burn – The English Atheist e a Luca Bergamasco – l’Empio del Nord-Ovest.

Note del traduttore:

[1] In questo brano l’autore utilizza un certo numero di termini gergali differenti per definire il membro virile. Alcuni sono perifrasi traducibili alla lettera, ed in questo caso mi sono limitato appunto a tradurre alla lettera la perifrasi, spesso divertente; in altri casi, sono termini gergali intraducibili, ai quali ho sostituito un qualche termine gergale italiano. Questo primo caso è una via di mezzo: “one-holed pink piccolo” significa alla lettera “il roseo ‘piccolo’ con un buco solo”, dove “piccolo” è un termine gergale inserito in una perifrasi.

[2] Nota en passant: i Mormoni credono proprio all’esistenza di una Signora Dio in Paradiso.

28 ottobre 2008

Ragionamento infondato

Posted in Dio è Morto! tagged , a 5:06 pm di agorafobioso

Se si é cristiani-> si fa parte della chiesa-> bisogna credere a ciò che crede la chiesa-> la chiesa crede ai santi-> S. Giorgio ha ucciso un drago-> i draghi esistono-> nel mondo di Goku ci sono i draghi-> Goku é reale-> Goku é un cartone animato-> Sailor Moon é un cartone animato come Goku-> Sailor Moon é reale-> Milord é reale-> Milord é un travestito col cilindro…